Pochi giorni fa, precisamente il 2 Ottobre 2017, si è tenuto il secondo meetup del gruppo romano di Marketers (quello di Dario Vignali), un evento unico, ricco di menti eccezionali e un energia super positiva. Il tutto è stato organizzato dal moderatore del gruppo Marketers local Roma, Andrea Dibitonto che oltre a gestire il gruppo è anche amministratore di una pagina molto interessante che si chiama Marketing Ignorante.

La location, Race Club Roma, a pochi passi dal Colosseo è stata una cornice eccezionale una piacevole scoperta dove sicuramente tornerò, ci ha accolti con il sorriso ed un buon bicchiere di un ottimo prosecco accompagnato da un mix di pizzette, panini e dolci.

Le tipologie di biglietti erano due: standard e premium. Entrambi davano accesso al locale, con drink incluso, mentre per il premium c’era la possibilità di mostrare un proprio progetto per 10 minuti e ricevere consigli dai partecipanti per altrettanto tempo. Indovinate io quale biglietto ho preso? 😀 Si, il premium!

Con il mio socio Simone, e mia cugina Martina, siamo arrivati verso le 20.15 al locale, a meetup ormai iniziato. Abbiamo conosciuto subito alcuni volti visti su Facebook, la prossima volta però consiglio di mettere dei cartellini con nome e cognome è difficile riconoscere tutti.

Subito dopo sono partiti i vari interventi, vediamoli uno ad uno.

La digital detox

Ad aprire le danze è stato Alessio Carciofi che ci ha fatto prendere consapevolezza su quanto sia importante l’attenzione per chi lavora online e su come sia facile perderla. Nell’era delle notifiche dove la frase “ha visualizzato e ancora non ha risposto” crea ansia da ambo le parti, ci ha fatto capire la fondamentale importanza di lavorare sereni e di staccarsi dal digitale per passare all’analogico, in particolar modo per aziende grandi e strutturate dove andare a colmare piccole perdite di tempo significa risparmiare tanti soldi.

Il suo intervento si è concluso con una richiesta, Alessio cerca un marketer che sposi il suo progetto e che lo possa supportare al meglio.

Le aspirazioni di Cristian

Passiamo al secondo intervento quello di Cristian Iovino, devo dire un intervento molto energico, lui dice per merito del prosecco ma io credo che sia un energia che gli appartenga. Cristian ci ha parlato di lui e delle sue aspirazioni future. Personalmente l’ho visto molto determinato e non posso fare altro che augurargli un gigantesco in bocca al lupo!

Miglioriamo la landing page di Instago.it

Arriva poi il mio turno, ho voluto portare come oggetto di discussione la landing page del neonato servizio Instago.it. Dopo averla esposta a tutti i partecipanti, devo dire che sono stato piacevolmente sommerso da critiche ultracostruttive, consigli validissimi che nella prossima settimana applicherò al 100%, tempo solo di finire il trasloco di casa 😀

Una nuova start-up sulle pellicole protettive

Tocca poi ad un mio omonimo, Daniele Notaro, che ci ha presentato il suo progetto dedicato alle pellicole protettive per cellulari. Non entro nel merito della questione anche perchè mi sembra che si tratti di informazioni riservate al meetup e che la sua start-up ancora non ha preso forma. Quello che ho visto è che c’è uno studio completo dietro e ben fatto, curando ogni dettaglio del progetto, molto ambizioso ma che come ogni progetto sottopone la persona a correre quello che è il “rischio imprenditoriale”.

Anche a lui faccio un gigante augurio di riuscita e tanto successo!

Come sarà Facebook ed il web tra qualche anno?

Tocca poi a Lorenzo Ciavoni, che dopo essersi presentato ha voluto “semplicemente” avere le opinioni dal pubblico riguardo quella che può essere l’evoluzione di Facebook ed Instagram. Devo dire si è percepito subito un forte carisma ed una carica di energie molto alta.

La discussione ha dato veramente spunti molto interessanti e per quanto si possa trattare di previsioni ed opinioni personali secondo me sono state tutte molto realistiche.

Il nuovo logo di Marketing Ignorante

Chiude la serie di interventi l’organizzatore dell’evento Andrea Dibitonto che ci ha chiesto alcuni consigli sul nuovo logo della sua pagina Marketing Ignorante. Anche qui gli spunti e le critiche costruttive non sono affatto mancate e sono sicuro che Andrea si è portato a casa validi spunti per poter migliorare al massimo l’immagine della pagina.

Concludo dicendo che è stato veramente un grande piacere per me “uscire dalla grotta” e conoscere persone che condividono i miei stessi interessi, mi è dispiaciuto non essere riuscito a parlare con tutte le persone con cui ho l’amicizia su Facebook ma facevo anche difficoltà a riconoscervi.

Il mio consiglio a tutti i marketers romani è di non perdervi il prossimo evento perchè da quanto ci hanno spoilerato sarà qualcosa di ancora più potente.

L’articolo Marketers Roma Local Meetup proviene da Daniele Della Corte.

Powered by WPeMatico

Leave a comment